Vieste 12 Settembre 2019

La mafia si combatte a partire dai banchi di scuola

Il 12 settembre 2019, qualche giorno prima dell'inizio dell'anno scolastico presso la Scuola Secondaria di Primo Grado “Don Antonio Spalatro”, sulla facciata dell'auditorium, è stata completata l'opera murale che raffigura i giudici Giovani Falcone e Paolo Borsellino, nella classica immagine che li vede assieme sorridenti. L'iniziativa è partita da mini giunta comunale di ragazzi che frequentano la scuola Don Antonio Spalatro” e  che hanno proposto nell'ambito del progetto sulla legalità, la realizzazione di un murales con questa immagine.


Riconoscendo il valore educativo di tale progetto, Assessorato alla Cultura del Comune di Vieste  ha deciso di coinvolgere il nostro laboratorio 167B/Street per la realizzazione di questo murale.  L'anno scorso abbiamo già realizzato  unll'altro murales ispirato alla legenda di “Cristalda e Pizzomunno” sulla facciata esterna dell'edificio “Luigi Fasanella” a Vieste. 


partner colori: CAPAROL
video a cura di Cristian Sabatelli
L'artista: Chekos'art
Progetto curato da 167B/Street
banner_creativita_urbana
banner dothewriting