Nardò 09 Settembre 2019

Street Art a Nardò

Le strade del comune leccese di Nardò tornano a colorarsi con la street art. Dopo la lotta al randagismo dello street artist Stefano Bergamo con un'opera raffigurante una bambina in compagnia di un cane e un gatto, è tempo di invocare la rinascita dell'ambiente. Lo fa Tommaso Chiffi, artista del posto che sulla facciata di un condominio nella zona 167 ha dato vita a un colorato murale che rappresenta i valori della terra, dell’ambiente e della sensibilità nei confronti dell’ecosistema. Alcuni parallelepipedi di cemento, simboleggianti il capitalismo e il potere dei soldi, crollano e lasciano spazio a moderni Adamo ed Eva, icone di un mondo in cui la natura ha lo spazio che merita. Un messaggio di sensibilizzazione trasversale. "La città continua a colorarsi mettendo l'arte al centro - spiega commenta Gianluca Fedele, consigliere comunale promotore del Regolamento comunale per la Street Art e le attività di writers - con messaggi che fanno riflettere e che insegnano qualcosa".

Fonte 
banner_creativita_urbana
banner dothewriting