Pescara 27 Settembre 2017

Millo a Pescara

Ripassa dal via l'artista pugliese Francesco Camillo Giorgino, in arte Millo, realizzando un murale nella città in cui è nato artisticamente e da cui è partito alla volta dei cinque continenti. A Pescara infatti, l'artista ritorna a dipingere dopo vent'anni e lo fa in grande stile su una superficie di più di 190 mq. Millo torna a casa dunque e sceglie di lavorare in contrada Fontanelle, per farsì che i riflettori vengano puntati in una zona decentrata della città. L'artista, come sempre, non si sbilancia sul soggetto da rappresentare, ma promette un tocco di colore che primeggerà su i suoi ormai celeberrimi scenari metropolitani in bianco e nero. Inizierà a dipingere il prossimo 27 settembre in via Caduti per servizio.
La direzione artistica è affidata al Collettivo Pepe, punto di riferimento per il territorio in tema di creatività e sensibilità urbana. Gli organizzatori dell’Indie Rocket Festival, dello Spoltore Ensemble, dopo la recente esperienza con lo Street Art Festival a Città S.Angelo e il consueto appuntamento annuale con Behance Portfolio Review, sono ora alle prese con l’organizzazione di uno dei più grandi murales mai realizzati da Millo.

Millo: nativo di Mesagne (BR), dopo gli studi di architettura, porta avanti una personale ricerca estetica nel campo della pittura, concentrandosi sul rapporto tra individuo e spazio urbano, alternando macro e micro scala. I suoi personaggi infatti, esageratamente sproporzionati in rapporto allo scenario in cui vengono inseriti, rappresentano l'essere umano nella sua condizione solitaria nella metropoli. Tecnica a pennello, bianco e nero con sprazzi di colore, per rappresentare un mondo, i tanti mondi di Millo (#milloland). Ha dipinto in Russia, Cina, USA, Australia, Thailandia, Argentina, Cile, Marocco, Spagna, Portogallo, Regno Unito, Paesi Bassi, Polonia, Lituania, Bielorussia, Ucraina e, naturalmente, l'Italia. Le sue opere sono state esposte a Los Angeles, Chicago, Berlino, Londra, Amsterdam e in diverse città d'Italia.

Pepe Collettivo: con sede nella città di Pescara, Pepe Collettivo è un'associazione di promozione sociale senza scopo di lucro. Si compone di sei rami intrecciati tra loro, frutto di percorsi italiani ed internazionali in pubblicità, arte, digitale, fotografia e musica. Sei ragazzi che hanno deciso di investire nella terra in cui vivono e lavorano per innaffiare idee che non conoscono confini. Tutte le attività sono frutto del lavoro di ogni membro e del sostegno di imprenditori, associazioni di categoria, professionisti, artistici e di tutti quelli che credono nella cultura come mezzo capace di far crescere, sia da un punto di vista economico che sociale. 

Partner istituzionale: Comune di Pescara

Sponsor tecnici: Sikkens, D'Addazio Noleggi, Cosmocolor, Dima Costruzioni snc.

Facebook 
Website 

Altre News di Pescara