Catanzaro 09 Giugno 2016

ALTrove - Street Art Festival

''Abstractism – Humanize Landscape'' prosegue un percorso di approfondimento del muralismo d’avanguardia italiano ed europeo, iniziato già un anno fa con la precedente edizione di ''Altrove Festival''.

La dimensione umana torna ad essere centrale in un moderno processo di fare città, che parte dall’importanza della diffusione della cultura e dal valore sociale di bene collettivo. L’arte riacquista un ruolo fondamentale nella costruzione di una strategia di rinascita culturale, ritorna ad avere la missione sociale di stimolare nuove idee attraverso un’inedita esperienza visiva, coerente, pubblica e diffusa, contaminando centri urbani, architetture suburbane e paesaggi naturali. Proporre una residenza di artisti mossi dagli stessi valori, in una scena inflazionata che sta perdendo lo spirito delle sue radici, significa spingere un movimento autentico, figlio del suo tempo e dei suoi spazi, ma sempre innamorato della bellezza della storia. Spetterà alla generazioni a venire immaginare la nostra come una collettività colta, una società consapevole della responsabilità che deriva dall’imporre un immagine nel ritmo quotidiano della vita delle persone.
Un’umanità che rischia un linguaggio nuovo e ultra contemporaneo, una composizione energica capace di imporsi ai nostri sensi, degna di obbligarci a compiere un passaggio ulteriore che ci aiuti ad entrare all’interno delle opere, a immaginare l’evoluzione di un percorso creativo che ha portato l’artista a comporre quegli equilibri e quelle forme. Agire d’azzardo in una terra ormai disabituata a scavare nel profondo, permette di mantenere acceso il fuoco di una comunità e di reindirizzare lo sguardo verso la qualità e non la quantità, la bellezza e non la grandezza, il qui e non l’altrove. Sono dieci gli artisti che dal 9 al 18 giugno realizzeranno le opere murali ed esporranno alla mostra collettiva: 2501, Alberonero, Alexey Luka, Aris, CT, Ekta, Gue, Nelio, Domenico Romeo, THTF.

Giovedi 9 giugno inizia ''ALT!rove Street Art Festival''. Quest anno per la terza edizione, il festival sarà ospitato dal complesso monumentale del San Giovanni, in piazza Garibaldi a Catanzaro. Dieci artisti nazionali ed internazionali, realizzeranno dieci muri in dieci giorni. Nei locali espositivi del San Giovanni verrà allestita la mostra collettiva degli artisti, mentre i workshop, i talk ed i concerti si svolgeranno all’interno del chiostro che per l’occasione è stato reinterpretato da Orizzontale, collettivo di architetti con base a Roma, e dal videomaker Heab H. A. Kher. La mostra collettiva è visitabile dal 10 al 18 giugno dalle 15.00 alle 21.00. La partecipazione a tutti gli eventi in programma ed alla mostra è gratuita.

Consulta il programma cliccando qui.


Fonte
Facebook


banner_creativita_urbana
banner dothewriting