Catanzaro 23 Maggio 2014

Crativi urbani a Catanzaro: i complimenti del Sindaco e della Federcalcio

“Il calcio è un gioco”. È il messaggio che con l’ALT!rove Street Art Festival diciotto writers catanzaresi affidano al mural realizzato a ridosso del nuovo campo in sintetico del Centro di formazione federale della Figc, nel quartiere Sala.
Tre istantanee, disegnate a mano, che sembrano quasi una fotografia. Un gruppo di ragazzi che gioca a pallone, un tricolore, una straordinaria parata del portiere azzurro Gigi Buffon. Un unico, nobile significato: per diventare grandi, anche nel senso sportivo della parola, bisogna vivere il calcio per quello che è. Un gioco, sempre e soltanto un gioco.
Il mural che sovrasta la piccola Coverciano del Capoluogo incarna, in tutto e per tutto, lo spirito culturale del Comitato regionale della Figc e dell’Amministrazione comunale, che hanno dedicato la nuova struttura proprio ai giovani.
Per questo motivo il sindaco Sergio Abramo, il presidente del Comitato regionale della Federacalcio, Saverio Mirarchi, e il vicepresidente nazionale della Lega dilettanti, Antonio Cosentino, hanno voluto ringraziare, con una nota congiunta, gli autori dell’opera e gli organizzatori di ALT!rove, che ne ha permesso la realizzazione a costo zero per le casse di Comune e federazione.
“Il bellissimo mural realizzato da diciotto ragazzi di Catanzaro – ha affermato Abramo – può essere preso come un altro simbolo della positiva collaborazione fra istituzioni e cittadini, che insieme possono combattere il degrado delle aree urbane rivolgendo, a tutti i cittadini, messaggi culturali ampi e positivi”.
Un plauso è stato espresso anche da Mirarchi, che ha sottolineato come “l’opera si innesta perfettamente nell’idea di calcio che anima l’azione del Comitato regionale della Federacalcio, che pensa proprio ai più giovani per promuovere i valori più alti dello sport e del vivere civile”. Dello stesso avviso è Cosentino, che ha voluto aggiungere: “In una struttura unica nel Sud Italia, i writers catanzaresi hanno dimostrato la volontà di fare qualcosa di concreto per la loro città, riuscendo pure a spiegare, con le immagini, l’attitudine educativa più profonda dello sport”.
L’inaugurazione ufficiale della nuova struttura federale è prevista mercoledì prossimo, 28 maggio, dalle 17. Saranno presenti i presidenti della Federcalcio, Giancarlo Abete, e della Lega nazionale dilettanti, Carlo Tavecchio.

Fonte
banner_creativita_urbana
banner dothewriting