Avellino 09 Settembre 2013

Irpinian graffiti

Il progetto “Irpinian Graffiti” è il primo evento interamente dedicato alla Street Art in Irpinia, ospitato all’interno del complesso monumentale del Carcere Borbonico di Avellino dal 9 al 14 settembre 2013.L’idea è quella di aprire a graffiti e murales le porte di un contesto che non sembrerebbe adatto o pronto ad accoglierli, chiedendo a gruppi di writers di ispirarsi alle collezioni presenti all’interno del Museo Irpino. Le opere realizzate formeranno una nuova e inconsueta collezione che andrà ad arricchire il patrimonio storico-artistico del polo museale provinciale: un esperimento che farà discutere, in linea con quanto già succede in altre realtà europee.L’evento, ideato da Mediateur e promosso dallaProvincia di Avellino, durerà un’intera settimana, con momenti clou Giovedì 12 e Sabato 14. Insieme alle performance live dei writers e delle loro crew, sono previsti concerti, incontri e proiezioni ispirati all’arte cosiddetta “di strada”, realizzati in collaborazione con l’OCPG – Osservatorio Comunicazione Partecipazione Culture Giovanili e il Birrificio Irpino.Già programmato a maggio, l’evento è stato rinviato per le avverse condizioni meteo al mese di settembre e ha tutta l’intenzione di diventare un appuntamento annuale per la comunità artistica italiana.Sede: Museo Irpino c/o Carcere Borbonico, P.zza De Marsico (ingresso da p.zza D’Armi), Avellino.

 


Altre News di Avellino

banner_creativita_urbana
banner dothewriting